Prevenzione

Servizi e tecnologie avanzati che garantiscono un risultato perfetto e duraturo

Air Flow

Air Flow restituisce il bianco naturale dei denti contenendo i costi delle trattamento.
Il Sistema sfrutta una miscela d’aria, bicarbonato e acqua che riesce a far saltare la placca, ripulire le macchie ed eventuali depositi.

Pulizia dentale

Anche mantenendo una costante ed accurata igiene orale è necessario sottoporsi a periodici controlli e trattamenti di detartrasi professionale, poiché per quanto accurata non è possibile, da parte dei pazienti, rimuovere in toto le formazioni di placca e tartaro che si formano sotto lo strato gengivale.

Una buona pulizia dentale permette di rimuove completamente placca e tartaro, previene la formazione di carie, elimina le macchie dai denti e facilita la risoluzione di problemi di alitosi. I passaggi che costituiscono il trattamento di pulizia sono:

  • rimozione del tartaro con strumenti a oscillazione ad altissima frequenza che frammentano le formazioni di tartaro e placca.
  • si effettua una seconda fase di pulizia tramite l’uso di cerette
  • si pulisce la superficie dei denti con l’aiuto di una particolare pasta abrasiva
  • lucidatura
  • rinforzo e mineralizzazione dello smalto con l’uso di mascherine specifiche
  • possibilità di applicazione di una pasta che diminuisce la sensibilità dentale

Se la pulizia e l’igiene orale sono fondamentali per poter prevenire patologie e per mantenere sani i propri denti, lo è ancora di più in presenza di apparecchi ortodontici.

Levigatura radicolare

La levigatura radicolare è una detartrasi accurata per permette di diminuire le possibili infiammazioni che gengivali, levigando le superfici si evita la formazione della placca e di biofilm.

In caso ci si trovasse di fronte a situazioni di sensibilità dentale o di malattie delle gengive si può procedere al trattamento a seguito di un’anestesia locale.

Igiene dentale con l’Apparecchio

La presenza di un apparecchio ortodontico fisso rende più difficoltosa la pulizia dei denti, favorisce l’accumulo di placca intorno agli attacchi e crea nicchie che incentivano la colonizzazione dei batteri. Per l’igiene dentale con l’apparecchio, il paziente portatore di apparecchio ortodontico deve effettuare in modo continuo e rigoroso l’igiene orale domiciliare.

Gli igienisti dentali delle nostre cliniche formulano dei programmi personalizzati di mantenimento dell’igiene orale per il paziente con apparecchio ortodontico, fornendo istruzioni precise per effettuare una scrupolosa igiene dentale domiciliare.

Il paziente che porta un apparecchio deve prestare una maggiore cura nella pulizia e nell’igiene orale, per scongiurare la formazione della placca nei pressi degli attacchi.
Bisogna partire curando la propria Dieta o il modo di assunzione dei cibi; è infatti dimostrato che alcuni cibi creano problemi all’apparecchio.

Evitare quindi cibi che si attaccano all’apparecchio o ai denti: caramelle e chewingum, dolci e frutta secca (si possono mangiare ma se subito dopo ci si lava i denti). Consumare determinati cibi a piccoli bocconi (mele, carote, pizza, ecc.). La pulizia attraverso un corretto e meticoloso utilizzo dello spazzolino è fondamentale per una quotidiana igiene orale; utilissimi a tal proposito i rilevatori di placca, che andrebbero sostituiti settimanalmente, aiutano il paziente a rilevare immediatamente eventuali depositi da rimuovere.

Esistono spazzolini specifici che si adattano alle sporgenze degli attacchi e che contemporaneamente riescono a pulire efficacemente i brackets e le gengive. In presenza di apparecchi ortodontici può rivelarsi difficile l’uso del filo interdentale, per venire incontro al paziente suggeriamo di utilizzare un filo interdentale monofilamento o un filo munito di rivestimento spugnoso o uno scovolino.

ll nostro centro offre una vasta gamma di prestazioni, tutte garantite dall’esperienza professionale e dal curriculum di studi dello staff e dei suoi collaboratori.

Prenota una visita